Charles Darwin

Rai Storia ricorda “Le Origini della specie” (1859), l’opera del naturalista britannico Charles Darwin (1809-1882), colui che si distinse sostenendo che l’evoluzione delle specie si basa sulla selezione naturale, mettendo quindi in discussione le tesi religiose sulla creazione del mondo, degli animali e dell’uomo.