James Dozier

Rai Storia ricorda la liberazione del generale statunitense James Dozier, rapito dalle Brigate Rosse e liberato il 28 Gennaio 1982 grazie all’intervento del NOCS (Nucleo Operativo Centrale di Sicurezza). Dozier, all’epoca del sequestro, era il capo dei servizi logistici e amministrativi della Nato in Italia. Dall’irruzione alla liberazione passano solo 90 secondi.