Pio La Torre

Rai Storia. Il 30 aprile 1982 viene assassinato a Palermo Pio La Torre. Si era battuto per l’approvazione della legge che introduceva il reato di associazione mafiosa e la confisca dei beni ai mafiosi. La Legge 13 settembre 1982, n. 646 (Disposizioni in materia di misure di prevenzione di carattere patrimoniale ed integrazioni alle leggi 27 dicembre 1956, n. 1423, 10 febbraio 1962, n. 57 e 31 maggio 1965, n. 575. Istituzione di una commissione parlamentare sul fenomeno della mafia), entrerà in vigore solo dopo la sua morte.

° ° ° ° °

° ° ° ° °