Discriminazione

discriminazione e libera opinioneLa recente decisione della Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) mi ha dato spunto per ritornare sulla dicotomia tra non discriminazione e libera opinione, entrambe fattispecie destinatarie di tutela giuridica dal punto di vista dei diritti fondamentali della persona. Sicché, nel caso oggi in esame, la questione ha riguardato la domanda di pronuncia pregiudiziale in merito all’interpretazione degli articoli 2, 3 e 9 della direttiva 2000/78/CE del Consiglio, del 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, con riferimento a delle dichiarazioni pronunciate da un professionista nel corso di una trasmissione radiofonica, secondo le quali egli manifestava non avvalersi della collaborazione di persone omosessuali.

Leggi tuttoDiscriminazione

Libero pensiero

libero pensieroLa manifestazione del libero pensiero è uno dei fondamentali diritti garantiti dalla Costituzione. Come scrissi qualche anno fa – in una mia pubblicazione dal titolo “I social network: tra comunicazione, interazione sociale e i limiti di manifestazione del proprio pensiero”, in “La reputazione in bilico. Rete e collasso dei contesti”, Morlacchi Editore –, è sempre coinvolgente trattare il tema in oggetto, specie se tenuto in considerazione con quanto stabilito, non a caso, dall’articolo 21 della Costituzione, e cioè: «Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione».

Leggi tuttoLibero pensiero

error: !!! Contenuto protetto !!!