Anno Giudiziario 2020

Anno Giudiziario 2020Inaugurazione Anno Giudiziario 2020 – Per il distretto della Corte di Appello di Perugia la cerimonia si è svolta sabato 1 febbraio 2020 presso l’Aula Goretti della Corte di Appello di Perugia. Numerosi interventi e altrettanto numerosi i partecipanti, di seguito è possibile consultare il testo della Relazione del Presidente della Corte di Appello di Perugia e dell’intervento del Procuratore Generale. La presente relazione, ha esordito il Presidente, è composta di tre parti: «La prima parte riguarda gli uffici giudicanti del distretto e ricalca il contenuto della relazione trasmessa al Primo Presidente della Corte di Cassazione nel mese di novembre 2019. La seconda parte riguarda gli uffici requirenti e riporta integralmente il contenuto delle relazioni pervenute dalla Procura Generale in sede, redatte dai magistrati dirigenti dei singoli uffici. La terza parte contiene le tabelle e i grafici con i dati statistici relativi a tutti gli uffici del distretto». Anno Giudiziario 2020. Download del testo.

Attività della Procura generale: «La Procura generale, accanto alle tipiche funzioni requirenti, svolge un compito di vigilanza e controllo sull’attività degli uffici requirenti del distretto, “al fine di verificare il corretto e uniforme esercizio dell’azione penale ed il rispetto delle norme del giusto processo, nonché il puntuale esercizio da parte dei Procuratori della Repubblica dei poteri di direzione, controllo e organizzazione degli uffici ai quali sono preposti, acquisisce dati e notizie dalle procure della Repubblica del distretto ed invia al Procuratore generale presso la Corte di cassazione una relazione almeno annuale”. Questi compiti, non assistiti da un reale potere, sono stati declinati con l’obiettivo principale di sostenere, di agevolare il lavoro delle procure del distretto, oltre che dei magistrati della stessa Procura generale (…). L’esercizio dei poteri sostitutivi nei diversi casi di inerzia o di non esercizio dell’azione penale delle procure, è stato limitato a pochissimi, sporadici casi e sempre preceduto da interlocuzione con il relativo ufficio». Anno Giudiziario 2020. Download del testo.

error: !!! Contenuto protetto !!!