Rischio e prevenzione

rischio e prevenzioneDisagio fisico e sociale, danno psichico e fisico, rischio e prevenzione, responsabilità, oppure chissà cosa altro si potrebbe aggiungere in merito a quanto intere popolazioni stanno subendo con riferimento all’oramai noto Covid-19, ovvero «un nuovo ceppo di coronavirus che non è stato precedentemente mai identificato nell’uomo (…) prima di essere segnalato a Wuhan, Cina, a dicembre 2019» (Ministero della Salute). Tuttavia, non è qui intenzione entrare nel merito della microbiologia, scienza che ho studiato anche con notevole profitto nel percorso di studi accademici, ma che non è certo la mia specializzazione. E allora il tema che intendo affrontare è un altro, vale a dire il concetto di rischio e prevenzione, ma non tanto intesi come oggi tutti invocano e riferiti all’igiene personale e dei luoghi in cui si vive o si entra in contatto, e questo nemmeno se decontestualizzato dall’attuale emergenza, nel senso che le misure igieniche che oggi ci vengono suggerite e financo imposte da più parti dovrebbe essere la prassi quotidiana di ognuno. Perciò, a cosa mi riferisco a proposito di rischio e prevenzione? E ancora: siamo certi che chi di dovere si sia correttamente interrogato sul perché siamo giunti a questo punto di criticità?

Leggi tuttoRischio e prevenzione

error: !!! Contenuto protetto !!!